CONIFA Interviste

Andiamo in Abkhazia! Con Astamur Adleiba, presidente della Dinamo Sokhumi

Abbiamo intervistato Astamur Adleiba, presidente e proprietario della Dinamo Sukhumi. La Dinamo è una società abkhaza che durante i tempi sovietici ha giocato anche in seconda serie. Oggi la situazione della Dinamo e del suo campionato è difficile, ma sicuramente è affascinante conoscere meglio una situazione così poco nota. L’Abkhazia è un territorio caucasico ufficialmente parte della Georgia ma de facto indipendente, con alcuni riconoscimenti internazionali. La capitale è Sukhumi, dove ha sede la Dinamo.

Grazie di averci concesso questa intervista, per noi è una grande occasione parlare con te della tua squadra. Ci poi dire come è nata?
La Dinamo dopo la guerra con la Georgia del 1992-1993 ha giocato il campionato del 1994, vincendolo, dopodiché il club ha smesso di esistere, anche sulla carta. Io e il mio amico Beslan Nanba, ex-giocatori della Dinamo Sukhumi, nel 2009 abbiamo deciso di rifondare la squadra e da quel momento la Dinamo ha aperto la sua scuola calcio e gioca nel campionato della Abkhazia; in quest’arco di tempo siamo riusciti a vincere la coppa abcasa nel 2010, raggiungendo altre due volte il terzo posto.

Cosa ci dici della lega abkhaza? Siete soddisfatti di farne parte? Cosa migliorereste?
Certamente non siamo soddisfatti del campionato, quest’anno ci sono poche squadre, soltanto sei, non siamo all’interno delle coppe europee, vorremmo di più, certo, e ci sforziamo per raggiungere nuovi successi.

Sono diversi anni che non vincete un campionato… come mai?
Non abbiamo vinto il campionato per vari motivi: 1) un budget molto limitato; 2) non abbiamo avuto i nostri giovani, sono arrivati soltanto da poco, inoltre ci sono state anche divergenze per motivi politici. Spero tuttavia che quest’anno saremo pronti a vincere, se l’epidemia di coronavirus non disturberà la stagione.

Le strutture del club sono soddisfacenti? Lo staff ed i giocatori sono dilettanti, giusto? Ed il settore giovanile?
Le strutture del club necessitano di denaro, come ho già detto il nostro budget è molto ristretto e ciò comporta problemi, tuttavia abbiamo un bello stadio, è nuovo, costruito nel 2016. I nostri calciatori sono semi-professionisti e certamente ambiscono a giocare ad alti livelli in ottime squadre, mi auguro che presto tutto possa migliorare.

Le partite della vostra squadra sono visibili? Si può acquistare un gadget o una maglia?
Le partite del campionato abcaso non vengono trasmesse, ma nel nostro stadio c’è una webcam, io stesso a volte guardo gli allenamenti. Gadgets del club per ora non sono in vendita, ma se verrai a Sukhumi ti regalerò una divisa della Dinamo.
https://apsny.camera/

Vi piacerebbe vedere la creazione di qualche competizione europea per club da parte di CONIFA?
È stata una mia proposta, ho parlato personalmente con il presidente CONIFA, non è una cattiva idea, penso si potrebbe provare.

Matteo Baltico
Amo il calcio e tutto ciò che concerne l'Est Europa, tanto che ho deciso di fondare questa pagina nel luglio del 2018. Amo parlare di questo tipo di calcio, ma adoro questo magnifico sport senza nè limiti e confini spaziando dal Laos sino a Cuba. Fin qua nulla di speciale, ma quanta gente conoscete che guarda il campionato kirghizo e tagiko? Ecco, ne avete trovato uno...
https://www.facebook.com/matteo.baltico.5?ref=bookmarks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *