Kazakistan

Perchè alcune federazioni sono nell’UEFA pur non essendo geograficamente in Europa?

I paesi che sono nell’UEFA sono geograficamente completamente in Europa ad esclusione, per quel che ci riguarda, di Kazakistan, Azerbaigian, Georgia ed Armenia e Russia.

Quest’ultima non stiamo nemmeno a spiegarvi perché giochi in Europa al posto che in Asia, anche se sarebbe davvero interessante vederla da “invitata” ad una competizione continentale asiatica. L’Armenia è da considerare Asia secondo le classiche convenzioni. Gli armeni sonoperò per ragioni storico-culturali molto vicini a noi europei ed anche per questo sono generalmente considerati in Europa.L’Azerbaigian (situazione più controversa, ma teniamo buono che ha 5% popolazione in Europa) e la Georgia (0,1% è in Europa) sono in realtà prevalentemente in Asia: mentre i georgiani sono più vicini a noi culturalmente,  non si può dir lo stesso degli azeri decisamente più legati al continente asiatico vista anche la lingua turca e la religione musulmana.
Questi ultimi hanno sfruttato la loro transcontinentalità per entrare nell’UEFA, che garantisce molto più denaro e più visibilità rispetto all’AFC (la confederazione asiatica).

Per la stessa ragione il Kazakistan nel 2002 ha abbandonato l’AFC per entrare nell’UEFA. I risultati nelle coppe continentali per club non sono però più arrivati. Per esempio l’Irtysh Pavlodar arrivò in semifinale di Champions League asiatica nel 2001 ed è purtroppo impensabile vedere un traguardo simile in Europa. In compenso però i club hanno ottenuto tanta visibilità e tanto denaro in più dalle coppe continentali.
Per la cronaca, anche il Kazakistan è uno stato transcontinentale dato che nella zona di Atyrau c’è una piccola porzione di territorio che è considerato Europa. Questo è visibile nella foto sopra.Per quel che riguarda Uzbekistan, Tagikistan, Kyrghizistan e Turkmenistan, invece, fanno tutte parte dell’AFC. Sono completamente in Asia e crediamo non li vedremo mai nell’UEFA.
Anche in epoca sovietica nessuna squadra proveniente da questi 4 paesi ha disputato competizioni continentali, a differenza di Georgia ed Armenia.

Matteo Baltico
Amo il calcio e tutto ciò che concerne l'Est Europa, tanto che ho deciso di fondare questa pagina nel luglio del 2018. Amo parlare di questo tipo di calcio, ma adoro questo magnifico sport senza nè limiti e confini spaziando dal Laos sino a Cuba. Fin qua nulla di speciale, ma quanta gente conoscete che guarda il campionato kirghizo e tagiko? Ecco, ne avete trovato uno...
https://www.facebook.com/matteo.baltico.5?ref=bookmarks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *