Bielorussia BUM Interviste

Momo Yansane: la prossima rivelazione in Vysshaja Liga?

In un campionato bielorusso che è l’unico rimasto in Europa uno dei talenti in rampa di lancio è sicuramente il guineano Momo Yansane, dell’interessante Isloch Minsk, squadra giunta quinta la scorsa stagione. Ventiduenne, Momo è giunto lo scorso anno in Vysshaja Liga dai marocchini del FUS Rabat e nella prima stagione ha siglato 11 gol in 28 partite da punta centrale. Ora dopo tre giornate è già a 2 e se continua così, ci scommettiamo, l’esordio in Nazionale arriverà presto.
Momo è dotato di incredibile velocità ed accelerazione, che usa a suo vantaggio scattando dietro ai difensori con continui movimenti. Ama usare entrambi i piedi ed oltre che essere un ottimo cannoniere, è anche un buon assistman in grado di sviluppare il gioco. Come se non bastasse, sa anche saltare l’uomo, dato che ha un più che discreto dribbling.
Lo abbiamo intervistato per voi!

Momo Yansane durante un allenamento

Ciao Momo, grazie per aver accettato. La stagione per voi è partita bene: dove potete arrivare? Ti sei dato un obiettivo a livello realizzativo?
Il mio obiettivo è di dare il massimo; non posso dirvi quante reti voglio raggiungere ma ovviamente il più possibile.

Sei arrivato in Europa a 21 anni, giusto? è stato difficile per te adattarti almeno inizialmente?
Si, sono arrivato in Europa a 21 anni ed effettivamente adattarsi è stato molto difficile, soprattutto per il clima ma con la perseveranza e il lavoro sto convincendo l’allenatore che mi sta dando sempre più chance.

Sei arrivato all’Isloch dal FUS Rabat, squadra marocchina. Quali sono le principali differenze tra i due campionati? Il campionato bielorusso è molto fisico come si dice?
Esattamente, sono passato dal Marocco e più precisamente dal FUS Rabat. Vi posso dire che fisicamente il livello è lo stesso, la differenza tra l’Africa e l’Europa è soprattutto tattica ed inoltre il gioco è molto più rapido qui.

Siete l’unico campionato europeo a giocare ancora. Concordi con questa scelta?
Non posso che seguire le direttive della federazione bielorussa e quelle del mio club; allo stesso tempo non è che non sappia che la nostra vita è in pericolo…ma sono convinto che la federazione prenderà la decisione corretta.

In patria (Guinea), giocavi nell’Hafia. È stato difficile farsi notare dal calcio marocchino? Ci sono molti talenti nel campionato del tuo paese? Cosa vorresti dire ai ragazzi tuoi compaesani sul “sogno europeo”?
Certo, non è stato facile, ma il lavoro, la disciplina e la perseveranza devono stare alla base di tutte le attività. Ai giovani guineani dico di lavorare duro e prepararsi ad essere professionisti. Ci sono molti talenti nel mio paese…dovrebbero avere la testa sulle spalle, essere pazienti e le soddisfazioni tranquillamente arriveranno!

Foto: FC Isloch

Matteo Baltico
Amo il calcio e tutto ciò che concerne l'Est Europa, tanto che ho deciso di fondare questa pagina nel luglio del 2018. Amo parlare di questo tipo di calcio, ma adoro questo magnifico sport senza nè limiti e confini spaziando dal Laos sino a Cuba. Fin qua nulla di speciale, ma quanta gente conoscete che guarda il campionato kirghizo e tagiko? Ecco, ne avete trovato uno...
https://www.facebook.com/matteo.baltico.5?ref=bookmarks

One Reply to “Momo Yansane: la prossima rivelazione in Vysshaja Liga?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *