Asia Centrale Kirghizistan

Mirlan Murzaev, dal Kirghizistan a Cipro del Nord

Mirlan Murzaev è uno dei giocatori kirghizi più forti dopo l’indipendenza ed ha tentato a più riprese di giocare in campionati stranieri come quello russo, nel Lokomotiv Mosca-2, quello israeliano e quello turco.
Il suo talento per il campionato kirghizo, che probabilmente è il più debole tra quelli che trattiamo, è sprecato. Con la maglia del Dordoi Bishkek ha segnato più di 130 gol in appena 7 stagioni.

L’esperienza a Cipro del Nord

Nel 2019, all’età di 29 anni, viene comprato dal Doğan Türk Birliği, società con sede a Girne e che gioca il campionato, non riconosciuto dall’UEFA, di Cipro del Nord, Stato auto-proclamatosi e non riconosciuto dalla comunità internazionale. Cipro del Nord si estende nella zona settentrionale dell’isola di Cipro dal 1983, nelle zone de iure appartenenti alla Repubblica di Cipro ma dal 1974 occupate e controllate dall’esercito turco dopo l’invasione turca di Cipro.
In ogni caso Murzaev non ha lasciato il segno a Cipro ed alla fine del 2019 è tornato in Kirghizistan dove quest’anno ha vinto l’ennesimo campionato, il settimo, risultando capocannoniere.

Con la nazionale

Con la nazionale ha segnato ben 10 reti, classificandosi come secondo miglior marcatore dietro a Zemlianukhin, talento che sembrava potesse fare bene anche in qualche campionato europeo di seconda fascia ma che non ha confermato le aspettative.
Mirlan rimane uno dei kirghizi più forti dall’indipendenza ad oggi ed in campionato continua ad essere decisivo.

Matteo Baltico
Amo il calcio e tutto ciò che concerne l'Est Europa, tanto che ho deciso di fondare questa pagina nel luglio del 2018. Amo parlare di questo tipo di calcio, ma adoro questo magnifico sport senza nè limiti e confini spaziando dal Laos sino a Cuba. Fin qua nulla di speciale, ma quanta gente conoscete che guarda il campionato kirghizo e tagiko? Ecco, ne avete trovato uno...
https://www.facebook.com/matteo.baltico.5?ref=bookmarks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *